venerdì 30 ottobre 2009

NEL FRATTEMPO


(questo post è in giacenza da più di un mese e mezzo, meglio pubblicarlo prima che Sofia cominci l'Università, va).


Nel frattempo Sofia ha compiuto 2 anni e mezzo. Un concentrato di vivacità, curiosità e dolcezza.

Dalle vacanze è entrata prepotentemente nella fase del perché (ETTE’?). Tanto che ora non mi ricordo più com'era la vita prima dei suoi etté. Ogni gesto, ogni parola è infarcito di perchè. ed è bello vedere come questa fase metta a dura prova le mie capacità di dare spiegazioni - urge ripasso di tante cose (etté luna è pima gaande e poi illa illa?). ehm...

Dice molte più parole e comincia a fare delle piccole frasi. Ogni giorno è una novità, ora ha cominciato a rispondere anche indietro (Sofia, questa cosa non si fa! e lei: No, tu no!)

Ha iniziato ad andare in bici e se all’inizio non aveva capito molto bene come dare il giro ai pedali ora sembra abbia messo il turbo alle gambe da quanto corre veloce.

La bici l’ho acquistata presso BABYBAZAR, un negozio in franchising di compra/vendita usato per bambini.



Sul sito potete vedere qual è il negozio più vicino a voi e osservarne la vetrina online. Io ho visto la bicicletta, ho chiamato e mi hanno confermato che era effettivamente disponibile.

Sofia è stata felicissima, soprattutto perché è tutta colorata!

Dice il mio nome in modo corretto (e il mio nome caspita non è per niente facile, gli stranieri non sono quasi mai in grado di pronunciarlo!) e ormai dice anche il suo (Fofia) assieme al cognome!

La c dura deve ancora entrare nel suo vocabolario quindi dice poto, tatta, ciottolato, tama (camera) ma anche la s non è molto chiara: qui al mattino sorge il tole (sole) e lei vuole fare da tola (sola).

Canta, tanto, a volte devo zittirla fermamente, e balla, anche al supermercato, basta sentire musica che lei si azione in automatico.

Ha iniziato a capire le sequenze temporali.

Proprio questa mattina mi ha spiegato che ora ailo, poi ene a pendee nonno Ale, poi nanna, poi gioco poi iene mamma.

Devo tradurlo?

6 commenti:

  1. la velocita' con cui i bimbi imparano il linguaggio e' sorprendente.Fino ai 4 anni immagazzinano anche quello che non ci sembra e poi improvvisamente sanno tutto e ti irrorano di ricordi e di frasi che tu avevi gia' dimenticato.che meraviglia i bambini!buona giornata raffa

    RispondiElimina
  2. ma che patatina tenerissima!!! e che progressi! complimenti complimenti! (ps: non ti ho ancora spedito la cartolina, ma ci arrivo, eh!)

    RispondiElimina
  3. ma che grande questa bimba!...

    RispondiElimina
  4. Vedere i progressi di Sofia mi mette tanta gioia, un po' perchè penso a quanto lei sia dolce e cresca, un po' perchè mi raccontate sempre in anticipo quello che farà Simone e mi emoziono ogni volta.
    Grazie della delicatezza con cui ci racconti di te... Buona settimana!

    RispondiElimina
  5. ma che bella questa età! sono stupefacenti perchè tu pensi che se non parlano capiscono poco, in realtà stanno solo immagazzinando per poi esporre le loro conoscenze al momento giusto!

    RispondiElimina

Il tuo commento è prezioso per me, grazie per aver trovato il tempo per fermarti e condividere il tuo pensiero!

*** Ai post un po' datati ho applicato la moderazione altrimenti, con la testa che mi ritrovo, i commenti rimarrebbero nel limbo!***




LinkWithin

Related Posts with Thumbnails